Scritto da Michele Bellotti il marzo - 2 - 2021

I nuovi iPhone attesi per l’autunno potranno avere 1 TB di storage. Ecco tutti i dettagli apparsi in rete.

nuovi iPhone

Entro la fine dell’anno Apple presenterà come da tradizione i nuovi modelli di iPhone. Secondo le più recenti indiscrezioni i nuovi iPhone avranno uno spazio di archiviazione di 1 TB. L’anticipazione è arrivata da Wedbush che ha svelato come iPhone 13 avrà un nuovo taglio nello storage del tutto inedito per Apple. Al momento gli iPhone più capienti si fermano a 512 GB.

La notizia diffusa da Wedbush Securities trova conferma anche tra altre voci che circolano con una certa insistenza da diverse settimane. Il canale YouTube Front Page Tech ad esempio aveva parlato di questa novità sin dall’inizio dell’anno. Questa novità dovrebbe rappresentare uno dei punti di forza per i nuovi iPhone di Apple attesi per l’autunno. Apple sfrutterà questa nuova caratteristica per mantenere forte il suo ruolo nel mercato degli smartphone, anche dopo gli sconvolgimenti causati dal COVID.

Le notizie relative all’arrivo di un nuovo iPhone con storage da 1TB trovano conferma dall’analisi delle catene di forniture utilizzate da Apple. La società di Cupertino ha già stretto accordi per iniziare la produzione dei nuovi iPhone. Bisogna ricordare che uno storage da 1 TB rappresenterebbe una novità per iPhone, ma non una novità assoluta per Apple che utilizza questo taglio per iPad Pro.

Per i nuovi iPhone 2021 si attendono anche altre novità. Il design dovrebbe subire minimi cambiamenti rispetto ai precedenti modelli. Si vocifera in merito all’arrivo di nuovo display da 120Hz a basso consumo energetico. Tra le varie ipotesi sembra molto accreditata quella del ritorno del Touch ID.

(Visited 6 times, 1 visits today)
Categorie: iPhone

Leave a Reply

Mondo smartphone

Action-X5

Action-X5 di Croscall, uf..

Croscall ha presentato il nuovo Action-X5, ...

Samsung Galaxy S21 FE

Samsung Galaxy S21 FE, pr..

Samsung Galaxy S21 FE è ...

Ricarica rapida

Ricarica rapida a 150W..

Presto avremo smartphone in grado ...