Scritto da Michele Bellotti il settembre - 22 - 2021

I dispositivi Android saranno resi più sicuri entro pochi mesi grazie ad un importante aggiornamento. Ecco i piani di Google.

Android

Google sta per implementare una nuova feature legata alla protezione della privacy dei terminali che utilizzano Android. Questo aggiornamento già annunciato da Google sarà utile anche per rendere maggiormente sicuri anche i dispositivi più datati. La novità arriverà su miliardi di dispositivi entro pochi mesi, già entro la fine del 2021. Questa funzione consentirà di ripristinare in modo del tutto automatico i permessi delle app che non vengono utilizzate da diversi mesi.

Così facendo le App presenti su tablet e smartphone non avranno più il permesso di accedere a tutte quelle funzioni sensibili legate al dispositivo come ad esempio la geolocalizzazione e il microfono. Per poter accedere nuovamente a questi dettagli sarà necessario l’intervento diretto dell’utente che dovrà riattivare i vari permessi a seguito di una nuova richiesta da parte dell’app.

Google ha dichiarato che questa novità sarà implementata su tutti i dispositivi con Android 6.0 e successivi. I dispositivi in questione dovranno ovviamente avere installati i Google Play Service.

Il ripristino automatico dei vari permessi delle app su Android sarà abilitato in modo automatico dal prossimo dicembre. La novità raggiungerà la maggior parte dei dispositivi entro il primo trimestre del 2022. Google conta di terminare l’intero programma di aggiornamento entro la metà del 2022.

Attualmente gli sviluppatori sono già al lavoro sulle nuove API diffuse in fase Beta. La versione stabile è attesa per ottobre.

Con questa mossa Google sembra deciso ad eliminare alla radice molti dei problemi di sicurezza legati ad Android.

(Visited 24 times, 1 visits today)
Categorie: App

Leave a Reply

Mondo smartphone

Xiaomi 12

Xiaomi 12, anteprima trap..

Xiaomi 12, in attesa delle ...

OnePlus 9RT

OnePlus 9RT, ufficiale..

OnePlus 9RT è ufficiale per ...

Pixel 6

Google Pixel 6 e Pro, imm..

I nuovi Google Pixel 6 ...