Scritto da Michele Bellotti il aprile - 18 - 2023

Arriva la nuova funzione su Android per liberare spazio. Le app inutilizzate saranno chiuse da auto-archive

liberare spazio

Google ha recentemente rilasciato una nuova funzione denominata “auto-archive” per i dispositivi Android. La funzionalità è stata creata per liberare spazio sull’unità di archiviazione dei dispositivi prendendo di mira le app meno utilizzate, senza dover necessariamente disinstallarle.

L’utilizzo dell’auto-archive può ridurre lo spazio occupato dalle applicazioni meno utilizzate fino al 60%. Le app archiviate verranno riconosciute nella Home o nell’app drawer attraverso un piccolo overlay a forma di nuvola sull’icona. Per scaricare nuovamente un’app archiviata, l’utente dovrà semplicemente premere sull’icona, e tutti i dati presenti prima dell’archiviazione riappariranno.

La funzione è particolarmente utile per coloro che dispongono di dispositivi con unità di archiviazione limitata e che spesso si trovano costretti a cancellare app o dati per liberare spazio sul proprio dispositivo. Auto-archive non tocca i dati presenti nelle app, ma si limita a cancellare i file dell’installazione.

Tuttavia, non tutte le app avranno la funzione auto-archive attivata. Google ha dichiarato che la funzione sarà disponibile solo per le app pubblicate utilizzando il formato App Bundle. Inoltre, gli utenti dovranno attivare manualmente la funzione, ricevendo un avviso apposito quando cercheranno di installare una nuova app su un dispositivo con limitate capacità residue di archiviazione.

Una volta attivata la funzione, l’auto-archive inizierà ad archiviare tutte le app meno utilizzate fra quelle installate sul dispositivo. L’utente potrà successivamente ottimizzare il comportamento della funzionalità attraverso un menu delle Impostazioni. Tuttavia, non è ancora chiaro se gli utenti potranno decidere di attivare auto-archive anche prima di trovarsi con poco spazio sul proprio dispositivo.

In sintesi, l’auto-archive è una funzione utile per coloro che desiderano liberare spazio sul proprio dispositivo senza dover cancellare completamente le app meno utilizzate. Una volta attivata, l’auto-archive inizierà ad archiviare automaticamente le app meno utilizzate, consentendo all’utente di liberare spazio senza dover eliminare i propri dati.

(Visited 29 times, 1 visits today)
Categorie: Android

Leave a Reply

Mondo smartphone

V40 SE 5G

V40 SE 5G. ufficiale..

Ecco tutti i dettagli e ...

Fotografia mobile

Fotografia mobile, la ric..

HONOR ha effettuato uno studio ...

Gorilla Glass 7i

Gorilla Glass 7i, ufficia..

Gorilla Glass 7i è ufficiale. ...