Scritto da Michele Bellotti il luglio - 3 - 2024

Emulatori su iOS, non tutti sono ben accetti. Ecco le limitazioni poste da Apple.

Emulatori su iOS

Nel panorama tecnologico attuale, l’interesse per gli emulatori su iOS è in costante crescita. Queste applicazioni offrono un tuffo nostalgico nel passato videoludico, permettendo di rivivere le emozioni dei giochi che hanno segnato intere generazioni. La recente apertura di Apple verso gli emulatori su iOS ha suscitato un’ondata di entusiasmo tra gli sviluppatori, che hanno visto l’opportunità di portare sul sistema operativo mobile della Mela una vasta gamma di titoli classici.

Tuttavia, la politica di Apple in materia di approvazione delle app di emulazione rimane severa. Recentemente, due applicazioni, iDOS 3 e UTM SE, hanno incontrato ostacoli nel processo di approvazione. Nonostante la loro indubbia utilità, sono state respinte in base all’articolo 4.7 delle linee guida di revisione delle app, che regolamenta gli emulatori su iOS dedicati al retrogaming.

Chaoji Li, il creatore di iDOS 3, ha espresso la sua delusione sul suo blog, rivelando che Apple non ha considerato iDOS 3 una “console per giochi retrò“, escludendola quindi dalle categorie ammesse. La mancanza di indicazioni chiare su come rendere l’app conforme alle direttive ha lasciato gli sviluppatori in una situazione di incertezza.

Per quanto riguarda UTM SE, la situazione è simile. La motivazione del rifiuto, condivisa su Twitter, si basa sull’assunto che “il PC non è una console“, ignorando il fatto che l’app potrebbe essere usata per eseguire giochi retrò per Windows o DOS. In aggiunta, Apple ha bloccato la notarizzazione di UTM SE per gli store di terze parti, citando la violazione dell’articolo 2.5.2, che impone alle app di essere autosufficienti e di non eseguire codice esterno.

Questo atteggiamento di Apple solleva interrogativi sulla reale volontà dell’azienda di supportare gli emulatori su iOS. Se da un lato la disponibilità di app di emulazione può arricchire l’ecosistema iOS, dall’altro l’approccio restrittivo potrebbe frenare l’innovazione e la creatività degli sviluppatori. La comunità attende con ansia ulteriori sviluppi, sperando in una maggiore flessibilità che possa permettere agli emulatori su iOS di prosperare, offrendo agli utenti un’esperienza di gioco senza precedenti.

(Visited 33 times, 1 visits today)
Categorie: iOS

Leave a Reply

Mondo smartphone

Google Pixel 9

Google Pixel 9, spunta la..

Google Pixel 9, anticipazioni sul ...

OnePlus NORD CE4 Lite 5G

OnePlus NORD CE4 Lite 5G,..

OnePlus NORD CE4 Lite 5G ...

Xiaomi 15

Xiaomi 15, nuove indiscre..

In rete circolano nuove indiscrezioni ...