Scritto da Michele Bellotti il giugno - 6 - 2017

Il suo nome è Judy ed è un malware particolarmente insidioso, presente su Google Play Store

JudyIn molte occasioni si è detto e ricordato che è estremamente importante scaricare App unicamente dagli Store ufficiali. Quando i malware però riescono ad infiltrarsi direttamente all’interno di questi Store il potenziale pericolo è ancora più grande. Nelle ultime settimane Google Play Store ha ospitato un insidioso malware, chiamato Judy.

Dopo essere stato scoperta sulla piattaforma Android da un gruppo di ricercatori di una società che si occupa di sicurezza, la Check Point Software Technologies, il malware Judy è stato prontamente eliminato da Google.

Judy era in grado di generare click fraudolenti, navigando all’interno di siti prestabiliti dagli hacker. Inutile dire che la diffusione del malware trovato all’interno di numerose App presenti su Play Store di Google ha comportato il guadagno di una somma considerevole per gli hacker coinvolti nella sua diffusione, specie se si tiene conto del fatto che di queste App infette sono stati effettuati tra i 4 e i 18 milioni di download.

Non è la prima volta che malware di questo tipo riescono ad infiltrarsi all’interno di Store ufficiali. Le applicazioni utilizzate per diffondere il malware rispettano, almeno all’apparenza le regole generali per poter essere accettate all’interno dello Store.

Come detto in apertura Google ha già provveduto a rimuovere le applicazioni infette, proprio grazie alla segnalazione di Check Point Software Technologies. A questo punto bisogna riconoscere che nemmeno il download di applicazioni dagli Store ufficiali può essere ritenuto sicuro al 100%. Dopo questo nuovo episodio con tutta probabilità Google aumenterà la qualità di controlli delle App presenti sul proprio Store.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Categorie: Android

Leave a Reply

Mondo smartphone

Razer

Smartphone Razer, ottime ..

Lo smartphone di Razer arriverà ...

Honor 7X

Nuovi smartphone: Honor 7..

Honor 7X, caratteristiche, disponibilità e ...

eSIM

Google Pixel 2, accettano..

Per la prima volta uno ...